Roulette Trucchi la diva del Casinò
Roulette Online Trucchi: ricerca di metodologie vincenti

Giocate Settori Roulette Francese

Roulette in movimentoI settori della roulette francese sono tre (raffigurati nella foto in basso), di conseguenza vi spiegheremo tre differenti giocate che, ovviamente, sfruttano i settori.

Inanzitutto dobbiamo precisare quali sono i settori:
Un settore sono i vicini dello 0, praticamente i numeri a fianco dello zero, da una parte e dall'altra della ruota, nella roulette francese sono: 0, 2, 3, 4, 7, 12, 15, 18, 19, 22, 25, 26, 28, 29, 32 e il numero 35.

Il secondo settore è la serie 5/8, ossia i numeri 5, 8, 10, 11, 13, 16, 23, 24, 27, 30, 33 e 36.

L'ultimo settore sono gli orfanelli, ovvero i numeri 1, 6, 9, 14, 17, 20, 31 e 34.

Queste giocate che sfruttano i settori della roulette francese sono frequentemente utilizzate da molti giocatori, vi anticipiamo che utilizzate singolarmente non sono il massimo della strategia di gioco, però, sono interessanti da approfondire, per capire quanto un metodo ha bisogno di essere coadiuvato da un altro per avere più chances di successo. Sia ben chiaro che alla buona o alla cattiva sorta non si comanda. Ma un'attenta condotta di gioco alla fine paga sempre.

Settori della Roulette Francese Giocata vicini dello 0.
Questo tipo di strategia prevede un esposizione di nove pezzi, ovviamente dello stesso taglio che vanno distribuiti sul tavolo da gioco nel seguente modo: una fiches per 5 combinazioni deve essere piazzata su ogni singolo cavallo (4 e 7 - 12 e 15 - 18 e 21 - 19 e 22 - 32 e 35). Due gettoni devono coprire il quadrato 25 29 e altri due devono essere puntati sulla terzina 0 2 e 3.

Giocata serie 5/8.
Per applicare il nostro gioco abbiamo bisogno di 6 pezzi dello stesso taglio sui seguenti sei cavalli: 5 e 8, 10 e 11, 13 e 16, 23 e 24, 27 e 30 e il cavallo 33 e 36.

Giocata sugli orfanelli.
Questa condotta di gioco necessita di 5 pezzi, meglio dello stesso taglio puntati: un gettone in pieno sul numero 1, le altre quattro fiches puntate rispettivamente sui cavalli 6 e 9, 14 e 17, 17 e 20 e 31 e 34.

Come si può notare siamo partiti da una giocata che richiede un'investimento di 9 pezzi fino ad arrivare ad una puntata che ne richiede solo 5. Ma non è il numero dei gettoni ad aumentare le nostre probabilità di vittoria.
Vi consigliamo di provare queste tre giocate nella versione demo dei casino online per capire pregi e difetti di ognuna.
Secondo la nostra esperienza di gioco, la giocata dei vicini dello 0, è consigliabile solamente se affiancata con il sistema della martingala o del raddoppio. Quest'ultimo un metodo molto discutibile che nella maggior parte dei casi porta più alla rovina che al successo. Ma in questo caso specifico, se non dovessimo raddoppiare potremmo rimanere seriamente delusi da un mancato exploit.

Nella giocata della serie 5/8 è consigliabile un parolì, praticamente ci troviamo nella condizione di triplicare la nostra puntata, per cercare di rendere più abbordabile un successo. Ovviamente con tutti i rischi del caso.

La puntata sugli orfanelli, personalmente è quella che preferisco, non tanto per probabilità di vincita, ma perchè gli orfanelli sono divisi in due settori opposti della ruota, quindi fino all'ultimo istante abbiamo sempre la speranza di vincere. Inoltre, in quest'ultima giocata possiamo addirittura sperare di centrare l'1 in pieno e il 17 che equivale come un pieno. Il numero 1 si capisce senza complesse spiegazioni, il 17, è come un pieno perchè viene giocato due volte con due gettoni sul cavallo.