Roulette Trucchi la diva del Casinò
Roulette Online Trucchi: la rubrica del roulettista

L'invincibile Roulette

L'invincibile RouletteSua Maestà la Roulette è un invenzione che da secoli incanta milioni di giocatori di tutte le età e ceti sociali diversi.
Purtroppo non si conosce il nome dell’inventore di questo straordinario gioco d’azzardo, ma sicuramente si trattava di un genio.
Costui è riuscito ad escogitare la macchina da gioco perfetta per guadagnare soldi facili. Un congegno elementare nella sua forma, ma maledettamente efficace e profittevole per chi ricopre il ruolo del banco.

La sua semplicità d’uso è imbarazzante, anche un bambino apprende immediatamente come giocare. Il problema è come riuscire a dominarla, quesito ancora oggi rimasto aperto.

Quasi tutti i metodi e sistemi di gioco hanno fallito
Da illustri matematici a luminati programmatori tutti hanno fallito, nessuno è mai riuscito a trovare un metodo in grado di battere la Roulette. Eppure, non è altro che una ruota con soli 36 numeri (una miseria in confronto ai numeri del lotto) con la possibilità di scommettere anche su combinazioni, apparentemente semplici, come il rosso o il nero, i pari e i dispari che illudono il giocatore di avere il 50% delle probabilità di vincere o di perdere. Abbagliano, perché non è vero che abbiamo il 50% di vincere o di perdere. Ma qualcosa meno per colpa di quello zero che, in caso di uscita, ci lascerebbe a mani vuote!!

La dimostrazione che la roulette è la macchina perfetta, lo dimostra che è ancora sulla cresta dell’onda a distanza di secoli. I nostri antenati hanno cercato di batterla con complesse formule e ingegnosi sistemi ma hanno sempre fallito miseramente. Qualcuno è andato oltre, cercando un difetto meccanico. E’ il caso dell’ingegnere inglese William Jaggers, il quale scoprì che a causa dell’usura degli ingranaggi, in alcune roulette uscivano più frequentemente dei numeri di altri. Ma da quando la direzione del Casinò di Montecarlo capì questa pecca, tute le sere, tutti i casinò del mondo, cambiano la ruota girevole delle roulette da un tavolo all’altro.

Quindi non sei così invincibile come vuoi farci credere! Anche Lei, almeno una volta, si è chinata all’ingegnosità dell’uomo. Però, dato che è l’uomo stesso a renderla insuperabile, è stata perfezionata con piccoli ritocchi.

Dalla roulette meccanica alla roulette elettronica qual'è la chiave del successo?
Fallite sia le leggi fisiche che matematiche ci sono rimasti i potenti calcolatori. Nel frattempo sua maestà la Roulette è sbarcata su internet, non c’è più un croupier che con la sua forza lancia la pallina, così come non ci sono più degli ingranaggi meccanici. Oggi la Roulette è analogica o digitale, il numero che esce in sorte lo decide, anticipatamente, un sistema informatico (RNG) generatore di numeri casuali. Eppure, fino ad oggi, nemmeno i programmi più sofisticati sono riusciti a creare un algoritmo in grado di avere la meglio contro la Roulette online.
Inizialmente, con il metodo dell’attesa delle combinazioni semplici ha barcollato, però le software house sono corse subito al riparo sviluppando piattaforme di gioco con algoritmi dinamici che hanno subito eluso questo semplice trucco.

Mi inchino a sua Maestà
Mi piacerebbe sapere chi è stato quel genio d’uomo o donna che ha inventato la Roulette. L’intuizione più grande è stata quello di mescolare i numeri attorno alla ruota, i giocatori più attenti e navigati sanno molto bene che la numerazione attorno alla ruota non è progressiva. Ma la maggior parte di essi non si è mai nemmeno accorto che la disposizione dei numeri attorno alla ruota girevole sono ordinatamente sparsi.
Questa è stata un intuizione geniale, dare l’illusione, con le caselle rosse e nere, di continuità, ma in realtà i numeri sono mescolati in una armonica amalgama che rende la Roulette invincibile, almeno con mezzi convenzionali.

Lode all’artefice di questo meraviglioso gioco, che è così bello anche perché è così difficile da battere.